3490746440 | Lun-Ven 8 -18 | Sab. 8 -12
349 0746440 info@acquasystem.net
  • 349 0746440
Contatti
  • by admin

Progetto “Idraulici a scuola”

idraulici-scuola-immagine-post
0

Idraulici in cattedra all’istituto Pacinotti di Pontedera


A distanza di anni, gli idraulici della Valdera tornano sui banchi di scuola per un’impresa davvero meritevole: insegnare ai ragazzi dell’istituto professionale di Pontedera i segreti del loro lavoro. Il progetto di volontariato li porta nelle classi a indirizzo idraulico dell’istituto per gestire due ore settimanali di laboratori e attività pratiche sotto la supervisione dei professori, per tutto l’anno scolastico 2016 e a titolo completamente gratuito.

idraulici-scuola-1

I ragazzi delle classi II°, III°, IV° e V° dell’istituto professionale di Pontedera a scuola di idraulica con AFI.PI.

Idralici e Istituti per un ponte scuola-lavoro


Il progetto “Idraulici a Scuola” nasce dalla collaborazione tra l’associazione formazione idraulici AFI.PI. e l’istituto Ipsia Pacinotti di Pontedera. L’obiettivo è creare un ponte scuola-lavoro che supera l’insegnamento teorico a fa incontrare ai ragazzi dei veri professionisti che faranno vedere come funziona davvero questo difficile ma affascinante mestiere.
L’avventura però, non finisce qui: il progetto avviato nel 2016 farà da apripista al nuovo corso di operatore termo-idraulico che l’istituto attiverà con l’a.a. 2016/2017. L’intento poi è quello di replicare il progetto nel 2017 magari allineando ancor meglio le ore di integrazione pratica con quelle di consueta programmazione scolastica.

Simone Campani, Presidente dell’AFI.PI
“Siamo molto felici del risultato, perché questo progetto ha arricchito tutti: vedere la soddisfazione negli occhi dei ragazzi e degli idraulici ci ripaga in pieno. Questo è stato prima di tutto un servizio per la comunità e un’opportunità per i ragazzi che stanno studiando per fare il nostro amato mestiere. Grazie ai laboratori hanno messo in pratica i nostri insegnamenti e si sono messi alla prova per sviluppare quelle abilità manuali che li aiuteranno a inserirsi con più facilità e padronanza nel mondo del lavoro. Un ringraziamento doveroso va ai soci che hanno partecipato, ai professori che ci hanno guidato e alla preside della scuola, per aver creduto nel progetto e negli idraulici che ne hanno fatto parte”.

Blog Attachments